• Riccardo Seghizzi

QUANDO LA POLITICA DECIDE DI USARE LA RADIO

Radio Immagina, targata Partito Democratico, riaccende la luce su un tema spesso in ombra, la politica & la radio.

E' doveroso e giusto, prima di iniziare, fare una premessa: questo articolo e RADIO OMEGA stessa non vuole in nessun modo prendere posizione politica, criticarne l'operato, elogiarlo, influenzare, dialogare o commentare in nessun aspetto politico.

Queste righe prendono spunto da un avvenimento che lega il mondo radiofonico a quello politico. In virtù di ciò, queste righe vogliono aprire una discussione, commenti ed intrattenimento solo ed esclusivamente in ambito radiofonico.


RADIO IMMAGINA, QUANDO LA POLITICA USA LA RADIO


Dopo questi doverosi convenevoli possiamo partire! Il Partito Democratico ha lanciato il 15/10/2020, come riportato anche sul loro sito ufficiale, Radio Immagina. Essenzialmente questa radio non è altro che una web-radio del partito, nata come costola del progetto della piattaforma digitale appunto denominata Immagina.


Al suo interno si potranno trovare contenuti classici di una web-radio: trasmissioni, rubriche, notiziari, rassegne stampa approfondimenti. La musica, non è un punto centrale nel progetto, bensì una cornice e colonna sonora.


Indipendentemente dagli interpreti politici, ideologia ed orientamento, ciò che qui ci interessa è l'interessantissimo legame tra la politica e la radio.




LA RADIO COME STRUMENTO COMUNICATIVO


La radio, fin dalla sua nascita, è stato strumento di connessione, propaganda e divulgazione. Non è certo Radio Immagina ad essere pioniera del concetto radio-politica.

Si potrebbero passare ore, scrivere righe su righe, parole su parole, sulla radio come veicolo usato dalla politica per diffondere le proprie ideologie.

Dagli anni della guerra, passando allo spionaggio, moti giovanili, comunicati ufficiali etc. etc.


L'eccezionalità di Radio Immagina, non è tanto la sua originalità, che come detto sopra non è la prima e non sarà l'ultima, bensì il fattore di temporaneità e tempismo.


Negli ultimi anni si è vissuto un cambiamento sostanziale nella comunicazione politica verso i cittadini. I vari social hanno avvicinato i leader partitici ai cittadini, nel bene e nel male. In concomitanza, l'avvento della sciagurata pandemia, ha quasi 'obbligato' molte più persone a doversi informare su questa tematica.


In questi anni di cambiamenti comunicativi, il progetto del Partito Democratico, Radio Immagina, ha riacceso la luce anche sulla radio, intesa come veicolo comunicativo politico.

Negli anni antecedenti erano poche e rare le radio a stampo politico, ora si potrebbe riaprire una nuova stagione.

Non siamo qui a discutere o meno su chi faccia questa tipologia di radio, ne tanto meno che contenuti divulghi, ciò che è importante è come temporalmente la radio possa ritornare uno strumento di rilievo in ambito politico-sociologico.


Radio Immagina è solo un esempio di questa temporaneità, che necessita nuovamente della radio, sotto un'altra veste, già vista in passato. Se uno dei maggiori partiti politici nostrani approda nel mondo radiofonico nel 2020, qualcosa vorrà pur significare.

Una conclusione banale, forse generalista e semplicistica, ma che centra perfettamente il bersaglio di queste righe è questa:

la politica, si è nuovamente accorta, della temporaneità della radio. Si è accorta del bacino d'utenza, delle sue potenzialità, della sua costante vita nonostante i tempi che cambiano e corrono. Come fu molti anni fa, come fu in differenti sfumature e modi, la radio può essere ancora vettore di messaggi, di tematiche, di dialogo in ambito politico.

Grazie per la lettura!


Non dimenticatevi di seguire RADIO OMEGA su Instagram e di scaricare l'applicazione disponibile sia su IOS, sia su Android per seguire i nostri programmi ed ascoltare tanta musica!


Applicazione Android

Applicazione IOS

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

ASCOLTA

  • Facebook
  • Instagram

©2021 di Radio Omega.

Per qualsiasi problema relativo ad ascolto e/o navigazione nel nostro sito web: assistenza@omegaradio.it

Invia un sms o un messaggio vocale: 351 700 35 74

Contatta la diretta: 0521-1627319

P.IVA: 02960560346 - Codice Licenza SIAE n. 202100000047 | Lic. SCF n. 14/5/21 | Licenza ITSRIGHT n. 0011083